Cerca
  • Francesca Spillare

Testimonianze: cos'è la ginnastica ritmica per le nostre Stelle Danzanti

Aggiornato il: apr 1

"La ginnastica ritmica per me è uno sfogo, una liberazione anche mentale e un sentirmi al mille per mille me stessa. E' la mia seconda casa e la soddisfazione più grande si ha quando riesci ad ottenere dei risultati magnifici che ti fanno piangere di gioia dopo anni e anni di impegno costante e sudato. Le mie compagne sono la mia seconda famiglia. Con loro condivido tutto e mi sento sempre al sicuro. Quando mi sento triste cercano sempre di farmi sorridere e quando piango vengono a consolarmi per darmi la forza e la grinta per continuare il mio percorso. Per fortuna siamo un gruppo così unito, perché nello sport aiutarsi a vicenda è una cosa fondamentale" - il vostro Capitano.


"Sono felice. Domenica per la prima volta ho fatto una bella gara. Oltre al risultato che aspettavo da tanto (dato tutto l'impegno che ci metto) sono felice per l'atteggiamento che ho avuto. Era da un pò di anni che entravo in pedana senza tanta convinzione e una volta finito l'esercizio piangevo. Sinceramente non sempre c'era un motivo ma le lacrime mi uscivano da sole. Domenica finalmente però ce l'ho fatta. Non dico che adesso non piangerò mai più ma semplicemente so di potercela fare. Domenica ho anche fatto la gara più bella e divertente della mia vita. Ero convinta che ciò che provavo prima e durante l'esercizio fossero sensazioni normali, forse un pò troppa agitazione, ma tutto sommato sensazioni che tutti provavano. Domenica però ho scoperto che si può essere tranquilli :-) Prima di entrare avevo un pò di ansia come è giusto che sia, ma ero comunque tranquilla e positiva. Sono entrata in pedana ed ero proprio felice di far vedere ciò che so fare. Talmente felice che ad un certo punto mi sono gasata un sacco. E ho capito che se sono tranquilla e credo in me ce la posso fare. Magari la prossima volta sbaglio tutto, ma voglio entrare in pedana così" - Campionessa Regionale


"Per me la ginnastica ritmica è molto importante. Ho cominciato da piccolina quando avevo 5 anni e ancora oggi la pratico con molto impegno ed entusiasmo. In gara quando entro in pedana, anche se c'è sempre un po' di ansia, mi sento come una farfalla libera di esprimersi e cerco di comunicare alle persone che mi guardano cosa provo e come mi sento andando a ritmo di musica con i vari attrezzi. Questo sport, nel quale mi gioco tutto in 1 minuto di esercizio, mi ha insegnato che non bisogna mai arrendersi alle difficoltà e a combattere per raggiungere i tuoi sogni. Quando sono arrabbiata o nervosa mi aiuta a sfogarmi e a togliermi i pensieri negativi dalla testa, migliorando il mio livello emotivo. Con le compagne ho creato un legame molto forte che non credevo fosse possibile perché non è uno sport di squadra: siamo diventate un gruppo molto affiatato e quasi ogni giorno abbiamo bisogno di sentirci. Insomma come dire...la ginnastica ritmica è diventata il mio mondo e la mia vita💗" - una vostra compagna di squadra

#Testimonianze #StelleDanzanti #ginnasticaritmicaè


22 visualizzazioni
 

Modulo di iscrizione

0444.601172

©2020 di Stelle Danzanti - Ginnastica Ritmica Brendola. Creato con Wix.com